Lunedì, 29 Aprile 2013 05:25

Risatina C 2013

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Risatina C è un prodotto di automedicazione non mutuabile, indicato per i casi di sindromi depressive, stati di ansia e stress, depressione cronica, apatia, arrabbiature, pessimismo, ipotrofia muscolare della mascella e della lingua. È indicato altresì per la terapia e la profilassi delle carenze di ironia indotte da malumore o eccessivo moralismo. Per l'assunzione del prodotto non è richiesta alcuna prescrizione o ricetta medica. Tenere rigorosamente fuori dalla portata dei bambini. Conservare a una temperatura non superiore ai 100°C. Uso e dosi: Un'applicazione al dì, di preferenza in orario mattutino. Leggere una risatina al mattino aiuta, infatti, a iniziare al meglio la giornata. Una sola barzelletta somministra la dose quotidiana di buonumore consigliata dagli esperti. In alcuni casi è preferibile eccedere la dose suggerita. Leggere attentamente il foglietto illustrativo. Effetti indesiderati: L'uso, in pazienti particolarmente suscettibili, può dare luogo a fenomeni di intolleranza. Sono possibili segni d'eccitazione generale, con la comparsa di euforia, insonnia e, ad alte dosi, di dolori all'addome e alla mascella dovuti al troppo riso.

Informazioni aggiuntive

  • Autore: Adriano Altorio
  • ISBN-10(13): 978-8864421407
  • Editore: L'Airone Editrice Roma
  • Data pubblicazione: Giovedì, 30 Agosto 2012
  • Lingua: Italiano
  • Prezzo: 9,90 €
Letto 1226 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Aprile 2013 05:34
Adriano Altorio

Un istante per conoscermi. Una vita per dimenticarmi. "Solo grandi uomini possono avere grandi difetti". Il mio principale è la modestia.